top of page

Cingoli - La collegiata di Sant'Esuperanzio e la crescia della Baia di Popeye.

Aggiornamento: 18 mar 2023


Un nome decisamente originale per questo Santo vescovo, nato in Africa nel V secolo. Originale come la monumentale chiesa dalle architetture romanico-gotiche. Un portale notevole, sul quale troneggia il Santo e un presbiterio decisamente scenografico, rialzato, sotto il quale è la cripta che ospita le reliquie del Santo. Gli affreschi sono davvero suggestivi, meritano di essere osservati con calma. Quello che ho trovato più potente è il Cristo con sguardo severo che quasi ti impone di soffermarti a riflettere. Su cosa?... Su te stesso, ovviamente! ;-)

Dopo aver riflettuto un po' su sé stessi, è d'obbligo a Cingoli andarsi a rilassare sulle rive del lago di Castreccioni (Lago di Cingoli)


Qui dovrete necessariamente passare alla Baia di Popeye. Direttamente in riva al lago in una atmosfera amichevole e accogliente, tanto cara ai numerosi bikers che percorrono queste strade, per gustare la loro leggendaria crescia con braciola o salsiccia, ed erbe.

Una goduria.



Al "Casale tre gelsi country retreat" potrete soggiornare in una struttura speciale, inserita con stile e gusto nella natura marchigiana.



16 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page